creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale – creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale – creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale – creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale – creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale – creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale – creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale – creare un mix sociale · creare un mix sociale · creare un mix sociale –

L’intervento residenziale è orientato a creare un mix sociale, oltre che abitativo.
Propone soluzioni adeguate alle diverse tipologie d’utenza, con una particolare
attenzione all’evoluzione degli spazi nel tempo. L’Innesto prevede appartamenti
in locazione, in vendita convenzionata agevolata e tipologie speciali
in condivisione per rispondere a esigenze specifiche.

Locazione e vendita convenzionata agevolata.

L’Innesto prevede la realizzazione di 400 appartamenti. Il 60% è destinato alla locazione con canoni calmierati, mentre il restante 40% è destinato alla vendita convenzionata agevolata.

Co-living .

Il Co-living è un modo nuovo di abitare basato sulla condivisione di spazi e servizi: piccole unità abitative vengono aggregate intorno agli spazi comuni, che integrano quelli privati. Le aree comuni collegano tra loro zone di servizio e di collaborazione quali zone cucina-pranzo, soggiorno-tv, zona giochi, zona studio e lavoro, depositi.

Servizi residenziali sociali.

Si tratta di appartamenti gestiti da Enti del Terzo Settore che offrono servizi di tipo abitativo per soddisfare bisogni educativi, sociali, socioassistenziali e socio-sanitari rivolti a categorie specifiche, per periodi di permanenza variabili.
Studentato green.
Il progetto prevede una residenza per studenti da 300 posti letto. La struttura risponde all’evoluzione dell’ospitalità a basso costo: stanze più accoglienti, servizi graduali a seconda dei bisogni e riduzione dell’impatto ambientale. Gli spazi individuali verranno arricchiti dalla presenza di spazi condivisi, quali living, sale studio, cucine comuni, palestra.
La guest house verrà gestita in chiave sostenibile da
In-Domus, società leader a Milano nel settore dello student housing.